CONOSCI I TUOI SCIOLI DI TORO

CONOSCI I TUOI SCIOLI DI TORO

Gli squali toro si differenziano dalle altre specie di squali perché producono molto testosterone, sono più veloci e più imprevedibili del Caribbean Reef Shark, ad esempio. Sono creature intelligenti che possono conservare informazioni e dopo la prima volta che si avvicinano a un pasto, lo ricordano per poter ripetere questa azione. Gli squali toroidi giovanili possono essere distinti da un adulto per le loro dimensioni e il loro comportamento. L’adulto è molto più grande e non ha paura di avvicinarsi ai nostri alimentatori per ottenere un morso, invece i giovani sono più timidi e probabilmente si avvicineranno solo dopo aver visto un adulto dare l’esempio. Quando abbiamo molti giovani, molto probabilmente non si avvicinano agli alimentatori.

Gli squali toro possono prosperare sia nell’acqua salata che in quella dolce e possono viaggiare lontano per i fiumi.

Secondo il loro umore, questi squali possono cambiare il tono della pelle per essere più scuri del solito. Hanno speciali organi di rilevamento, chiamati elettrorecettori “le ampolle di Lorenzini”, che formano una rete di pori riempiti di gelatina, che permettono agli squali di orientare e sentire le onde elettromagnetiche di un pesce ferito.

Esattamente come le persone, ogni squalo è diverso e ha una personalità unica. Reagiscono in modo diverso a seconda del loro umore e hanno preferenze riguardo all’alimentatore. Diversi squali interagiscono in modi diversi nei confronti dell’alimentatore.

Ogni squalo ha un nome, in base alle sue caratteristiche fisiche.

Gli squali che ci visitano sono il 50% di nuovi squali e l’altro 50% viene regolarmente ogni anno. Possiamo riconoscere gli squali perché li abbiamo contrassegnati, con l’aiuto dell’associazione Saving Our Sharks.

ANA

Durante questa stagione il nostro alimentatore Ramon Magaña ha avuto molta interazione con uno squalo di nome Ana, una grande femmina. Sta venendo già per tre stagioni. Il suo nome deriva da un taglio trasversale sulla sua pinna anale.

Le piace molto interagire con Ramon e lei è molto giocherellona con lui. Invece, con David, diventa più nervosa e non gli piace interagire.

Il comportamento dello squalo può cambiare in base a questi fattori: il loro umore, lo stress dell’alimentatore, se c’è corrente o meno, quante persone ci sono nella zona.
La scorsa stagione abbiamo incontrato una femmina molto grande, probabilmente 3 metri con una macchia nera sul lato destro, sotto la pinna dorsale e l’abbiamo chiamata Marilyn.
Uno squalo che ci visita ogni anno è ROOSTER. Ha una malformazione dalla nascita nella punta della pinna, che la fa sembrare un gallo.

DEDOS

Molto probabilmente questo squalo è stato ferito da un’elica e ha molti tagli su una pinna pettorale. Sembra che abbia un dito tre, per questo l’abbiamo chiamata DEDOS, in spagnolo. In un’occasione questo squalo arrivò prima della stagione, rimase durante la stagione, e dopo la stagione, fino ad agosto.

FRIZZIA

Questa femmina adulta arriva ogni stagione e ha un segno specifico sulle sue branchie sul lato destro. Ha una malformazione fin dalla nascita quando le branchie si uniscono.

Per saperne di più su queste fantastiche creature puoi anche prendere la certificazione PADI Shark Observer. Quindi la prossima stagione, stai attento a queste ragazze e cerca di identificarle.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *